Lo studio fornisce una consulenza aziendale a 360° ed è pronto ad assistervi nella pratica di trasferimento dell’attività imprenditoriale all’estero.

Come funziona la nostra consulenza?

Le nostre prestazioni professionali vengono svolte in modo chiaro e diretto.

Lo studio professionale Luca Galante fornisce una consulenza aziendale a 360° ed è pronto ad assistervi con competenze specifiche, in tutta la pratica necessaria al trasferimento dell’attività imprenditoriale all’estero. Il rapporto di consulenza con il cliente ha inizio tramite diversi contatti telefonici, oppure via Skype, durante i quali, egli manifesta le sue necessità ed espone le sue peculiari esigenze.
Sappiamo per esperienza che ogni persona quando pensa di trasferirsi stabilmente in un paese estero, immagina il proprio futuro in modo diverso. E quindi la scelta di vivere in un paesaggio marino piuttosto che in uno montano, con un clima caldo anziché freddo, in una grande città o in un piccolo centro urbano, sono osservazioni molto importanti per le necessità di una famiglia che si trasferisce in un’area geografica diversa. Poiché al di là delle giuste e obiettive considerazioni di carattere oggettivo e professionale, sulla convenienza di trasferirsi in uno Stato piuttosto che in un altro, non sono rari i casi in cui un imprenditore abbia avuto serie difficoltà a svolgere la sua attività, ad esempio, a causa di un clima a lui non confacente.
Successivamente, quando le esigenze, la personalità e il profilo del cliente risultano delineati, lo stesso cliente esprime un’idea di massima su quello che ritiene o immagina possa essere la sua attività ideale. Per fare un esempio banale: avviare una pizzeria a New York, aprire un bar a Copacabana , un pub a Londra, o un qualsiasi altro genere di attività imprenditoriale che meglio si addice alle sue attitudini.A questo punto, lo studio dopo aver acquisito tutti gli elementi fondamentali, esprime una pregiudiziale.
Di solito rifiutiamo di valutare richieste riguardanti paesi che confrontati all’Italia, non vengono ritenuti decisamente migliori sia sotto l’aspetto imprenditoriale, sia per quanto riguarda la qualità della vita. Una volta superata questa pregiudiziale, si concretizza il rapporto col cliente. Si sottoscrive il contratto di consulenza, si compila il modulo informativo e si versano le competenze per lo studio. A decorrere da questa data, dopo circa due settimane la consulenza sarà ultimata, e verrà prontamente inviata al cliente tramite una mail dedicata.
Materialmente la nostra attività di consulenza si divide in due fasi.
Nella prima fase esaminiamo e sviluppiamo i progetti del cliente, evidenziando eventuali criticità e problematiche.
Nella seconda fase, dopo un’accurata analisi, si propone un’alternativa che a giudizio unanime dello studio, risulta essere la più conveniente e la più opportuna per le esigenze del cliente.
La seconda parte del nostro lavoro può consistere invece nella realizzazione pratica dei progetti imprenditoriali

in questo caso, si passa attraverso la formalizzazione di un contratto ed il versamento  delle competenze e di un anticipo per le spese.